settembre 30, 2016

Massimiliano Zaffino

Nasce a Chiavari nel 1976, vive e lavora a Chiavari.

Conseguito il diploma di Maestro d’Arte all’Istututo d’Arte di Chiavari si iscrive all’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova dove si diploma nel corso di pittura nell’anno 1999. Il lavoro di Zaffino giunge da un’immagine fatta  prima di tagli fotografici,con riprese di vita ordinaria bloccate in una pittura illuminata e conduce oggi a opere che creano un legame con una realtà apparente, rappresentata da mondi che appaiono più come racconti senza tempo e storia.

Tra le altre: Esposizioni personali – 2011 “Ascesa”Guidi&Schoen artecontemporanea Genova, 2008 “12” L.I.B.R.A.artecontemporanea Catania, 2006 “Duemilioni di pixel” Guidi&Schoen artecontemporanea Genova, 2006 “Immagina un momento” Annovi artecontemporanea Sassuolo.

Tra le altre: Esposizioni collettive – 2011 Padiglione Italia, sezione Liguria, 54° Esposizione Internazionale Biennale Venezia, 2011/2010/2009 Art Fist Bologna Galleria Forni Bologna, 2005 Miart Guidi&Schoen artecontemporanea Genova, 2005 Giungle Esistenziali Teatro della Triennale Milano, 2005 Jeunesse AndreaArte Vicenza, 2004 “Miart” Annovi artecontemporanea.

Tra gli altri: Premi – 2007 2° Premio Fabbri, Fondazione Dal Monte Bologna, 2006 7° Premio Cairo Palazzo della Permanente Milano, 2006 7° Premio Cairo Palazzo della Permanente Milano.