Mostra “The living cell” – Federica Rossi

Rimini, Museo della Città “Luigi Tonini”, Manica Lunga
5 agosto – 24 settembre 2017

 

FEDERICA ROSSI

The living cell

A cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei

 

Sabato 23 settembre, ore 16.30

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio

Finissage della mostra

Dialogo a tre voci tra Massimo Pulini, Francesca Baboni e Federica Rossi.

Con la partecipazione di Galleria Annovi.

 

La mostra personale di Federica Rossi, “The living cell”, allestita fino al 24 settembre 2017 nella Manica Lunga del Museo della Città “Luigi Tonini” di Rimini, partecipa alle “Giornate Europee del Patrimonio” promosse al Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea.

Sabato 23 settembre, alle ore 16.30, si terrà il finissage dell’evento con un dialogo a tre voci tra Massimo Pulini (Assessore alle Arti del Comune di Rimini), Francesca Baboni (curatrice della mostra insieme a Stefano Taddei) e Federica Rossi.

L’esposizione è promossa dal Comune di Rimini con il patrocinio della Biennale del Disegno, in collaborazione con la Galleria Annovi di Sassuolo (MO).

Dedicata alla cellula, nel suo divenire vita pulsante in viaggio verso l’eternità, la serie “The living cell”, da cui trae il titolo la mostra stessa, raccoglie una quarantina di opere inedite su tela e su carta che, rispetto alle precedenti ricerche, si differenziano per la significativa sottrazione di materia e per una scelta concettuale tesa a sviscerare pregnanti tematiche sul femminile e sulla maternità.

L’esposizione è visitabile fino al 24 settembre 2017, da martedì a sabato ore 9.30-13.00 e 16.00-19.00, domenica e festivi ore 10.00-19.00, chiuso il lunedì. Ingresso libero. Catalogo in mostra con prefazione di Massimo Pulini e testi critici di Francesca Baboni e Stefano Taddei. Per informazioni: tel. +39 0541 793851/704414/704416, musei@comune.rimini.it, www.museicomunalirimini.it.

Federica Rossi nasce a Parma nel 1972. Si diploma al Liceo d’Arte di Parma e successivamente frequenta l’Accademia di Comunicazione di Milano. La prima svolta decisiva nel compiersi della sua identità di artista avviene nel 2004. Già dagli esordi ha avuto la fortuna di collaborare con importanti esponenti del mondo artistico, grazie ai quali, dal 2006 inizia a partecipare a diverse mostre collettive e personali, dapprima a livello locale e nazionale e, ben presto, a livello internazionale. Dal 2009 comincia, infatti, un’intensa attività espositiva che la vede protagonista in mostre personali a Londra, Miami, Ankara, Copenaghen, Bruxelles, Vienna, Stoccarda presso Gallerie, Istituti Italiani di Cultura e Musei. In collettive espone in Europa, America ed Emirati Arabi Uniti. Attualmente le sue opere trovano spazio in collezioni pubbliche e private. Le sue opere sono caratterizzate, come spiega Philippe Daverio, da un gesto “sciamanico”, che sa percepire “gli esordi del mondo creato” e che “percorre fisicamente il paesaggio, dal magma primordiale alla prima genesi della vita”. Per approfondimenti: www.federicarossi.it.

 

 

Mostra promossa da:

Con il patrocinio di:

 

SCHEDA TECNICA:

Federica Rossi, The living cell

A cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei

Museo della Città “Luigi Tonini”, Manica Lunga

Via L. Tonini 1, Rimini

5 agosto – 24 settembre 2017

Orari: da martedì a sabato ore 9.30-13.00 e 16.00-19.00, domenica e festivi ore 10.00-19.00, chiuso il lunedì

Ingresso libero

Catalogo in mostra con prefazione di Massimo Pulini e testi critici di Francesca Baboni e Stefano Taddei

Sabato 23 settembre, ore 16.30, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, finissage con dialogo a tre voci tra Massimo Pulini, Francesca Baboni e Federica Rossi.

 

 

PER INFORMAZIONI:

Musei Comunali di Rimini

Via dei Cavalieri 26, Rimini

Tel. +39 0541 793851/704414/704416

musei@comune.rimini.it

www.museicomunalirimini.it

 

PER APPROFONDIMENTI:

Federica Rossi

www.federicarossi.it

 

UFFICI STAMPA:

Ufficio stampa del Comune di Rimini

ufficiostampa@comune.rimini.it

CSArt – Comunicazione per l’Arte

Via Emilia Santo Stefano 54, Reggio Emilia

Tel. +39 0522 1715142

info@csart.it

www.csart.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *